Bambini morsi da una vedova nera

Bambini Morsi da una Vedova Nera, Volevano Diventare come Spider Man

I bambini morsi da una vedova nera pensavano di poter acquisire così dei super poteri, questo è quello che hanno raccontato.

Bambini morsi da una vedova nera in Bolivia
Bambini morsi da una vedova nera in Bolivia

È successo alla fine di maggio a Chayante, in Bolivia, quando tre fratelli di 8, 10 e 12 anni stavano portando le capre dei loro genitori al pascolo.

I bambini sono appassionati di fumetti e film d’animazione, in particolare del personaggio di Spider Man, creato da Stan Lee nel 1962. Sappiamo come la fantasia dei ragazzini li porti spesso a confondere la realtà con la fantasia e questo, a volte, può essere pericoloso.

Il loro super eroe preferito infatti, ha avuto i suoi incredibili poteri grazie al morso di un ragno sottoposto a radiazioni.

I bambini, avendo avvistato il ragno nella vegetazione, hanno pensato di replicare su sé stessi quello che avevano visto al cinema.

Purtroppo però, la vedova nera è un ragno estremamente velenoso.

Il Veleno

Il veleno della vedova nera è neurotossico e molto potente, con un LD50 pari a 0,90 mg/Kg.

Contiene delle tossine che provocano irrigidimento muscolare, nausea, vertigini, forti dolori addominali, sudorazione e difficoltà respiratorie.

Quando morde un essere umano, questo ragno inietta solamente una piccola dose di veleno che raramente porta alla morte. Il rischio però aumenta quando ad essere morsi sono i bambini e gli anziani.

Inoltre il morso di questo aracnide è quasi del tutto indolore e per questo a volte viene inizialmente sottovalutato.

Per saperne di più su questa specie, vai alla scheda completa.

Bambini Morsi da una Vedova Nera: I fatti

Mentre portavano al pascolo le capre, i fratelli hanno visto il ragno. Hanno così pensato di farsi mordere per diventare dei super eroi. Ci hanno giocato a mani nude per un po’ ma la vedova nera, che ha un carattere mite e difficilmente morde, non ha fatto loro alcun male.

Allora i ragazzini hanno pensato pene di provocare l’aracnide, colpendolo con un bastone. A questo punto il povero ragno si è difeso, iniettando il suo veleno a tutti e tre i fratelli.

Come abbiamo visto, i bambini morsi da una vedova nera rischiano davvero di perdere la vita. La madre dei piccoli li ha infatti trovati nel prato che piangevano ed erano in preda a delle convulsioni.

Colta dal panico, la signora li ha portati al più vicino presidio medico. Da qui i bambini sono stati poi urgentemente trasferiti all’ospedale pediatrico di La Paz, più attrezzato per la situazione.

Dopo le cure, i bambini morsi da una vedova nera sono restati una settimana in ospedale, sotto stretta osservazione. Fortunatamente si sono salvati tutti e hanno già fatto ritorno a casa.

Dopo il fatto, il virologo boliviano Virgilio Prieto ha invitato tutti i genitori a stare più attenti ai propri figli. Se nessuno spiega loro la differenza tra fantasia e realtà possono correre seri pericoli.

Una piccola curiosità:  il ragno utilizzato nel film Spider-man del 2002 per mordere Peter Parker è lo Steatoda grossa.

Bambini morsi da una vedova nera

Guarda Anche

Morto per il Morso di un Serpente Bruno Occidentale

Morto per il Morso di un Serpente Bruno Occidentale

Morto per il Morso di un Serpente Bruno Occidentale in Campeggio Un uomo di 68 …

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com