Morsa da una Falsa Vedova, Operata d’Urgenza

1 Condivisioni

Ragazza Morsa da una Falsa Vedova Nera

Una ragazza è stata morsa da una falsa vedova nera mentre era nella roulotte con i suoi genitori al Cardigan Bay Holiday Park, in Galles.

Ragazza morsa da una falsa vedova nera
Ragazza morsa da una falsa vedova

Il suo nome è Abby Tanetta, ha 18 anni e si trovava nella roulotte dei suoi genitori con un’amica per festeggiare la fine del college, quando è stata morsa dal ragno velenoso.

La ragazza ha raccontato di essersi svegliata nella notte con un dolore sotto il braccio e di aver visto un ragno nel suo letto. Presa dal panico ha iniziato a gridare svegliando tutti i presenti. In seguito è riuscita a catturare il ragno e a metterlo in un contenitore. La ragazza ha scattato una foto al ragno e lo ha identificato come una falsa vedova nera (Steatoda nobilis).

La ragazza morsa da una falsa vedova si è auto medicata con antistaminici per alcuni giorni ma il nodulo ha continuato a crescere fino a raggiungere le dimensioni di una pallina da golf.

In seguito è stata ricoverata d’urgenza in ospedale. La sua frequenza cardiaca e la pressione sanguigna erano su dei valori molto alti.

Ragazza morsa da una falsa vedova nera

La ragazza ha dichiarato: “Il nodulo era davvero dolorante ed è solo peggiorato. È diventato più grande, era molto rosso, pruriginoso e così dolorante che non riuscivo a muovere il braccio o a dormire sul fianco.”

Appena arrivata in ospedale i medici le hanno detto che aveva bisogno di un intervento chirurgico e così Abby ha guardato sua madre scioccata. “Non mi piace il sangue o gli aghi e avevo davvero paura, ma hanno detto che avrebbe potuto trasformarsi in sepsi se si aspettava troppo a lungo”, ha dichiarato la ragazza.

“Non riuscivo a respirare, quindi ho indossato una maschera per l’ossigeno e ho sentito i medici dire ‘Oh mio Dio, è davvero messa male’ mentre mi portavano di corsa in sala operatoria”.

Fortunatamente l’intervento è andato a buon fine e il nodulo è stato rimosso senza complicazioni.

Dopo l’operazione è rimasta una ferita aperta e profonda 4 cm.

Abby è tornata a casa il giorno seguente e da allora ha avuto bisogno di un’infermiera che le medicasse la ferita ogni giorno. Non è affatto una bella esperienza essere morsa da una falsa vedova, ha dichiarato in seguito la giovane.

Morsa da una falsa vedova - Buco

“Il dolore è molto migliorato ora. Dopo l’intervento mi sono sentita come se fossi stata pugnalata, ma ora è passato e invece adesso avverto solo un fastidio” ha dichiarato in seguito Abby.

Il suo spaventoso incontro è arrivato pochi giorni dopo che la British Arachnological Society ha segnalato un enorme aumento di avvistamenti di tutte le specie di ragni, comprese le false vedove che sono comunque velenose.

Morsa da una Falsa Vedova, Operata d’Urgenza

 

1 Condivisioni

Guarda Anche

Bambini morsi da una vedova nera in Bolivia

Bambini morsi da una vedova nera

Bambini Morsi da una Vedova Nera, Volevano Diventare come Spider Man I bambini morsi da …