Long Island, Uomo in Ospedale Morso da Vipera delle Piramidi

1247

Morso da vipera delle piramidi

Long Island, Uomo in Ospedale Morso da Vipera delle Piramidi

La notizia risale al 6 settembre, il fatto è accaduto a Long Island, un’isola della costa orientale degli Stati Uniti. Qui, un uomo di 32 anni, Richard Downing, è stato morso da uno dei 6 serpenti che allevava illegalmente in casa.

Long Island, morso da un serpente detenuto illegalmente
Long Island, morso da un serpente detenuto illegalmente

L’uomo è stato morso da una vipera delle piramidi, nome scientifico Echis pyramidum, al dito medio. L’attacco del rettile si è verificato mentre l’uomo lo stava alimentando con dei grilli.

Pericolosità della Vipera delle Piramidi

Il morso di questo genere di vipera è potenzialmente letale se non viene trattato entro breve tempo con l’antidoto. Il suo veleno può causare necrosi, emorragie ed insufficienza renale.

Dopo il morso, il 32enne è stato trasportato d’urgenza al Jacobi Medical Center del Bronx, l’unico ospedale della zona ad avere l’antidoto. Il trasporto è stato effettuato con un elicottero del dipartimento di polizia.

L’uomo, una volta giunto in ospedale, è stato giudicato non grave e non è stato necessario somministrargli l’antidoto. Probabilmente si è trattato di un morso superficiale e a secco, cioè senza veleno.

Altri Serpenti Detenuti Illegalmente

Morso da una Vipera delle piramidi
Vipera delle piramidi

Non appena Richard Downing è rientrato a casa gli uomini della polizia avevano giù confiscato i 6 serpenti detenuti illegalmente.

Oltre alla Vipera delle piramidi, l’uomo deteneva anche 2 serpenti a sonagli, un Monocled cobra, una Vipera soffiante e una vipera dell’Africa occidentale. Tutti gli animali erano detenuti illegalmente.

Gli animali che sono stati sequestrati verranno reimmessi in natura e liberati in qualche parco nazionale. Questo quanto dichiarato dalla polizia.

Le Dichiarazioni dell’Uomo Morso dal Serpente

“Sono stato solo uno stupido, sono molto fortunato ad essere ancora vivo. Faccio queste cose da 15 anni, è stato solo una disattenzione, un lavoro fatto con il tempismo sbagliato.” Queste le parole del 32enne intervistato dalla televisione.

Uomo morso da serpente a Long Island
Richard Downing, 32 anni

La vittima ha affermato di aver sempre tenuto i serpenti in appositi contenitori chiusi a chiave. Ha sottolineato che questi non hanno mai rappresentato una minaccia per i vicini di casa.

Una vicina di casa ha affermato di sapere che l’uomo teneva in casa dei serpenti. Non pensava però che questi fossero velenosi.

Long Island, Uomo in Ospedale Morso da Vipera delle Piramidi