Scoperta una Nuova Specie di Ragni, il Loxosceles tenochtitlan

Scoperta una Nuova Specie di Ragni, il Loxosceles tenochtitlan

Una nuova specie di ragni, chiamata Loxosceles tenochtitlan, è stata scoperta dai ricercatori del National Autonomous University del Messico (UNAM). Secondo l’UNAM, la scoperta è da attribuirsi al biologo e professore universitario Alejandro Valdez-Mondragon. Insieme a lui hanno però lavorato i suoi studenti Claudia Navarro, Karen Solis, Mayra Cortez e Alma Juarez.

Scoperta una nuova specie di ragni, il Loxosceles tenochtitlan

                                                     Credits photo: dailymail.co.uk

La nuova specie appartiene al genere Loxosceles, come il ragno violino e il ragno eremita. Per questo, proprio come loro, il Loxosceles tenochtitlan può procurare lesioni serie agli esseri umani, anche se non è ritenuto letale.

La nuova specie è originaria della Valle del Messico. All’inizio gli scienziati pensavano che il ragno fosse un Loxosceles misteca, un’altra specie originaria di Guerrero e Morelos, e che fosse stato introdotto dall’uomo nella Valle del Messico.

Quando però sono stati fatti studi di biologia molecolare su entrambi gli aracnidi, i ricercatori si sono resi conto che erano due specie di ragni completamente differenti.

Il Messico è la nazione con la più alta diversità del genere Loxosceles. Quaranta delle 140 specie esistenti nel mondo sono originarie di questo paese.

Pericolosità del Loxosceles tenochtitlan

Il Dott. Alejandro Valdez-Mondragon ha dichiarato che il Loxosceles tenochtitlan può mordere gli umani se si sente minacciato, anche se di solito preferisce fuggire. Sebbene non siano mortali, questi aracnidi hanno un veleno potente che distrugge i tessuti. Un loro morso può causare necrosi che si estendono sulla pelle fino a 40 cm. Queste lesioni poi, impiegano diversi mesi per guarire e spesso lasciano una cicatrice permanente.

Nel caso dei bambini, il morso del Loxosceles tenochtitlan può anche essere molto più pericoloso. Il veleno infatti, può finire nel flusso sanguigno, distruggendo i globuli rossi, anche se questo accade in casi davvero molto rari.

Gli esemplari femmina sono due volte più velenosi dei maschi.

Scoperta una Nuova Specie di Ragni: Ecco le sue Abitudini

Questa specie si nasconde nei buchi, tra le rocce ma anche in casa tra oggetti, mobili o pareti. Il Dott. Alejandro Valdez-Mondragon ha avvertito che per trovare il cibo e grazie alla temperatura e all’umidità ideale che vi trova, questo ragno velenoso tende a stabilirsi nelle nostre abitazioni. Questo ci espone al rischio di avere degli spiacevoli incidenti.

Il periodo più pericoloso è la stagione delle piogge perché il Loxosceles tenochtitlan vaga di notte alla ricerca di una femmina. Con l’arrivo del giorno può nascondersi nella stoffa degli abiti, tra le lenzuola o nelle scarpe.

Questi aracnidi sono anche attratti dalla spazzatura. Qui possono infatti nutrirsi a sazietà degli insetti che ci ronzano intorno.

Il dottore aggiunge però che non devono essere uccisi indiscriminatamente perché svolgono un’importante funzione ecologica quando si nutrono di insetti. Il modo migliore per tenere lontani i ragni è mantenere le nostre case pulite e ordinate.

Scoperta una nuova specie di ragni, il Loxosceles tenochtitlan

Guarda Anche

Morso da falsa vedova 5 volte in Inghilterra

Morso da una Falsa Vedova 5 Volte

Morso da una Falsa Vedova 5 volte Morso per 5 volte non è più in …

HTML Snippets Powered By : XYZScripts.com