Vipera Soffiante Domestica Uccide Amico del Proprietario

1 Condivisioni

Vipera Soffiante Domestica Uccide Uomo

È successo in Malesia, a  Kuala Lumpur, dove una vipera soffiante domestica ha ucciso l’amico del padrone che lo stava aiutando a prendersene cura.

Vipera soffiante - Bitis arietans

La vittima è un uomo di trent’anni che è stato morso per ben due volte dal pericolosissimo rettile africano. La prima volta alla mano sinistra e la seconda alla mano destra. Il duplice morso ha fatto sì che il rettile iniettasse una massiccia dose di veleno nel corpo dell’uomo.

Purtroppo il personale medico non ha fatto in tempo a recuperare l’antidoto e l’uomo è morto dopo 23 ore dal morso, mentre l’antidoto veniva trovato allo zoo di Singapore. Il proprietario della vipera soffiante domestica ha affermato che il serpente è scappato dopo aver morso la vittima per due volte.

Le autorità e il dottor Khaldun invece ritengono sia possibile che il serpente sia ancora in possesso del proprietario e nascosto da qualche parte.

Il dottor Ahmad Khaldun Ismail, del Dipartimento di Medicina d’Urgenza dell’ Hospital University Kebangsaan, faceva parte del team che ha tentato di salvare l’uomo e ha dichiarato:

Questo incidente con la vipera soffiante domestica mette in evidenza il pericolo di tenere animali velenosi esotici senza un’adeguata documentazione e registrazione presso le autorità.

L’ incidente serve a ricordare la necessità essenziale per chiunque tenga (legalmente o meno) una specie clinicamente significativa, di avere un piano che includa l’accesso all’ antidoto.

Secondo il dottore è del tutto inappropriato aspettarsi che qualsiasi struttura medica nel paese abbia in casa antidoti per animali esotici. È responsabilità di chi introduce le specie velenose esotiche, disporre anche dell’antiveleno appropriato e adeguato per quelle specie. Se il proprietario della vipera soffiante domestica si fosse procurato anche l’antidoto insieme al rettile, probabilmente l’amico sarebbe ancora vivo.

Vipera soffiante - Bitis arietans

Si stima che la vipera soffiante (Bitis arietans) causi oltre 40.000 decessi all’anno in Africa e, senza un’adeguata gestione clinica e un antidoto, il risultato è scarso.

Il dottore ha affermato che questo è stato il primo caso registrato di un morso di questa specie di serpente in Malesia. In passato ci sono stati due casi di morsi di serpenti esotici ma si trattava di serpenti a sonagli.

Vipera Soffiante Domestica Uccide Amico del Proprietario

1 Condivisioni

Guarda Anche

Serpente testa di rame - Agkistrodon contortrix

YouTuber Morso da Serpente Testa di Rame

Morso da Serpente Testa di Rame È successo nel Maryland, uno YouTuber è stato morso …