Serpenti Velenosi

Serpenti Velenosi

I serpenti velenosi sono un argomento che da sempre affascinano l’immaginario collettivo. C’è chi è attratto da questi rettili velenosi e, al contrario, c’è chi ne è terrorizzato a morte.

I serpenti velenosi sono ovviamente animali pericolosi ma nella maggior parte dei casi sono rettili schivi. Se si conoscono in modo più approfondito ci si rende conto che se possono, per primi evitano sempre il contatto con l’uomo.

Il modo migliore per superare la paura nei confronti di questi animali è quindi imparare a conoscerli meglio. Le specie a cui appartengono questi rettili sono davvero tante e distribuite su quasi tutto il pianeta.

I serpenti velenosi non sono solamente terrestri ma ne esistono tantissime specie che vivono nell’acqua. A quest’ultima categoria appartengono esemplari tra i più pericolosi e letali al mondo.

Serpenti Velenosi Terrestri

Cobra sputatore indocinese - Naja siamensis

Cobra Sputatore indocinese – Naja siamensis

Cobra Sputatore indocinese - Naja siamensis Il cobra sputatore indocinese, nome scientifico Naja siamensis, è un serpente velenoso appartenente alla famiglia Elapidae. Questa specie è anche...
Serpente ramoscello - Thelotornis capensis

Serpente ramoscello – Thelotornis capensis

Serpente Ramoscello - Thelotornis capensis Il serpente ramoscello, nome scientifico Thelotornis capensis, è un serpente velenoso appartenente alla famiglia Colubridae. Il suo nome deriva dal...
Atheris hispida - Vipera cespugliata

Atheris hispida – Vipera cespugliata

Atheris hispida - Vipera cespugliata La vipera cespugliata, nome scientifico Atheris hispida appartiene alla famiglia Viperidae. Questo serpente velenoso è noto per le sue particolari...
Ceraste cerastes - Vipera cornuta del deserto

Vipera cornuta del deserto – Ceraste cerastes

Vipera cornuta del deserto - Ceraste cerastes La vipera cornuta del deserto, nome scientifico Ceraste cerastes, è un serpente velenoso appartenente alla famiglia Viperidae. Il termine...
Serpente a Sonagli - Crotalus adamanteus

Serpente a Sonagli – Crotalus adamanteus

Serpente a Sonagli - Crotalus adamanteus Il serpente a sonagli Crotalus adamanteus è un crotalo velenoso appartenente alla famiglia Viperidae. Il nome crotalo deriva dal termine...
Echis carinatus - Vipera rostrata

Vipera rostrata – Echis carinatus

Vipera rostrata - Echis carinatus La vipera rostrata o vipera squamata, nome scientifico Echis carinatus, appartiene alla famiglia Viperidae. La vipera rostrata è responsabile del maggior...

Guardali Tutti

Tipi di Veleno

I serpenti utilizzano il loro veleno prevalentemente per cacciare e nutrirsi. Questo gli permette di predare animali molto più grandi e forti di loro che non potrebbero immobilizzare diversamente.

Questi rettili dividono principalmente in 2 categorie:

  • Proteroglifi: comprendono gli Elapidi ed i Serpenti marini (Idrofidi)
  • Solenoglifi: comprendono Vipere e Crotali

Questi 2 gruppi di rettili producono tipi differenti di veleno.

I proteroglifi hanno un veleno ad azione prevalentemente neurotossica. Questo tipo di veleno ha un’azione immediata ed agisce sul sistema nervoso inibendo il sistema respiratorio.

I solenoglifi invece producono un veleno prevalentemente emotossico e citotossico. Il veleno emotossico agisce sulla coagulazione del sangue. Il veleno citotossico distrugge le cellule dell’organismo, la sua azione è evidente nei casi di necrosi. L’azione di queste tossine è più lenta di quelle neurotossiche.

Serpenti velenosi

Ogni anno al mondo si verificano più di 30.000 morti per morsi di serpenti velenosi. La maggior parte dei decessi si verifica nel continente asiatico. È importante sottolineare che l’uomo non è considerato una preda da questi animali. Il morso nei suoi confronti avviene solo ed esclusivamente a scopo difensivo, quando i serpenti si sentono minacciati.

A volte i morsi non iniettano nemmeno veleno (morso a secco o dry bite). Questo perché il veleno è strettamente necessario alla sopravvivenza dell’animale. La sua produzione richiede tempo ed energie. Sprecarlo per qualcosa che non può essere mangiato non fa parte del comportamento usuale di questi rettili. Il loro scopo, per quanto riguarda gli esseri umani, è solo quello di allontanare un’eventuale minaccia.

Serpenti Velenosi in Italia

Gli unici serpenti velenosi in Italia sono le vipere. Per la precisione in Italia è possibile imbattersi in 4 specie di vipere presenti prevalentemente al centro ed al nord italia.

Vipera Comune o Vipera aspis

Animali velenosi in ItaliaLa Vipera aspis, conosciuta anche come vipera comune o aspide, è un serpente appartenente alla famiglia delle Viperidae ed al genere Vipera. Ha un veleno potente simile a quello del cobra e quindi potenzialmente letale.

Scheda

Vipera dell’Orsini o Vipera ursini

Animali velenosi in ItaliaLa vipera dell’Orsini, nome scientifico Vipera ursinii, appartiene alla famiglia Viperidae ed è una delle 4 specie di vipere diffuse in Italia. Il nome di questa vipera è dovuto al naturalista italiano Antonio Orsini.

Scheda

Marasso o Vipera Berus

Animali velenosi in ItaliaIl marasso, nome scientifico Vipera berus, appartiene alla famiglia Viperidae ed è una delle 4 specie di vipere diffuse in Italia. È anche l’unica specie di serpente velenoso autoctona della Gran Bretagna.

Scheda

Vipera dal corno o Vipera ammodytes

Animali velenosi in ItaliaLa vipera dal corno, nome scientifico Vipera ammodytes, appartiene alla famiglia Viperidaee vive in Europa. Il suo curioso nome comune deriva da un’appendice carnosa che si ritrova sul muso.

Scheda

L’unica regione italiana in cui non sono presenti i serpenti velenosi è la Sardegna.

Serpenti Velenosi