Oca dallo Sperone – Plectropterus gambensis

460

Oca dallo Sperone – Plectropterus gambensis

L’oca dallo sperone, Plectropterus gambensis, è un uccello africano che appartiene alla famiglia Anatidae. La famiglia di appartenenza è quella delle oche e dei cigni.

Oca dallo sperone - Plectropterus gambensisL’oca dallo sperone è anche nota come oca armata mentre in lingua inglese il suo nome è Spur-winged goose. La popolazione di questa specie di uccelli è molto vasta. Per questo motivo il Plectropterus gambensis non compare nella lista rossa IUCN degli animali a rischio estinzione. L’unica minaccia per questo animale è rappresentata dalla caccia incontrollata fuori dai territori protetti.

In Nigeria l’oca dallo sperone viene cacciata e scambiata nei mercati della medicina tradizionale. L’aspettativa di vita dell’oca dallo sperone è di circa 11 anni.

Comportamento

Il Plectropterus gambensis è un uccello parzialmente migratore. A seconda della stagione si sposta di centinaia di Km per cercare luoghi con una buona disponibilità d’acqua.

È un animale sociale, normalmente vive in piccoli gruppi composti da 40-50 esemplari.

Aspetto

Gli esemplari adulti possono arrivare a misurare fino a 110 cm di lunghezza, con un peso massimo di 6,5 Kg. I maschi hanno dimensioni maggiori rispetto alle femmine. L’apertura alare può raggiungere i 2 metri. Il nome di questo uccello è dovuto alla presenza di una spina o sperone a metà dell’ala. Questa spina viene usata dall’uccello a scopo difensivo.

Il colore predominante è il nero, con grandi macchie bianche sulle ali. La testa è più chiara, di colore marroncino chiaro o bianca. Ha zampe lunghe e robuste.

Oca dallo sperone - Plectropterus gambensis

Photo Credit: Wikimedia Commons

Habitat

Il Plectropterus gambensis è un animale acquatico che vive nei pressi di fiumi, laghi, stagni e zone paludose. L’habitat preferito da questo uccello sono i grandi fiumi ed i laghi. L’uccello evita accuratamente le zone aride ed è stato trovato fino ad un’altitudine di 3.000 metri circa.

Alimentazione

La sua dieta è costituita principalmente da sostanze vegetali come le piante acquatiche, i germogli, la frutta, i cereali ed i semi. Occasionalmente si nutre anche di piccoli pesci e di insetti.

L’aspetto più interessante della sua dieta però è costituito da un genere di coleotteri velenosi di cui l’uccello si ciba. Questi coleotteri velenosi in lingua inglese vengono chiamati Blister beetles.

Quando l’oca dallo sperone mangia questi coleotteri la sua carne diventa velenosa e potenzialmente letale per l’uomo.

Veleno

Una volta ingeriti i Blister beetles, il loro veleno, tramite la digestione, passa nella carne dell’oca dallo sperone. Il veleno in questione è il cantharidin, una sostanza chimica velenosa che causa vesciche sulla pelle. Questo composto viene utilizzato anche per rimuovere le verruche. Il suo aspetto è incolore e non presenta nessun tipo di odore.

Oca dallo sperone - Plectropterus gambensis
Photo Credit: Derek Keats @Flickr

Il problema nasce quando si mangia l’oca, anche se cotta, il veleno non perde il suo potenziale letale. Si è calcolato che 10 mg di veleno possono uccidere una persona adulta. Quando viene ingerito da un uomo il suo LD50 è di 0,5 mg/Kg.

La sua ingestione proca danni al rivestimento intestinale e dell’apparato urinario. Oltre a questo può anche provocare danni permanenti ai reni.

Sintomi

In caso di ingestione i sintomi sono il sangue nelle urine, mal di pancia ed erezione (a volte anche prolungata). In antichità, grazie al fatto che provoca il priapismo, il cantharidin veniva usato come afrodisiaco. Oggi sappiamo che questo composto è estremamente pericoloso per la salute. Non va quindi assolutamente usato per questo scopo.

Riproduzione

La stagione riproduttiva dell’oca dallo sperone varia a seconda della regione in cui l’uccello vive. Di solito costruisce il suo nido nascosto tra la vegetazione vicino all’acqua. In alcuni casi sono stati trovati nidi anche nelle cavità dei tronchi o tra le rocce. L’uccello utilizza anche i nidi abbondonati di altri volatili.

Dopo l’accoppiamento la femmina depone dalle 6 alle 14 uova che lei stessa cova per circa un mese. I piccoli, che vengono allevati dalla femmina, si ricoprono di piume dopo circa 10 settimane.

Diffusione

Mappa diffusione Oca dallo sperone - Plectropterus gambensis
Mappa diffusione Oca dallo sperone – Plectropterus gambensis

L’oca dallo sperone vive in gran parte dell’Africa. Questi gli stati in cui si trova:

Angola, Benin, Botswana, Burkina Faso, Burundi, Camerun, Ciad, Congo, Costa d’Avorio, Etiopia, Gabon, Gambia, Ghana, Guinea, Kenya, Lesotho, Liberia, Malawi, Mali, Mauritania. Gli altri paesi in cui vive il Plectropterus gambensis sono Mozambico, Namibia, Niger, Nigeria, Repubblica centrafricana, Ruanda, Senegal, Sierra Leone, Sud Africa, Sudan, Swaziland, Tanzania, Togo, Uganda, Zambia e Zimbabwe.

Oca dallo Sperone – Plectropterus gambensis