Habu di Taiwan – Protobothrops mucrosquamatus

69

Habu di Taiwan – Protobothrops mucrosquamatus

L’habu di Taiwan, nome scientifico Protobothrops mucrosquamatus, è un serpente velenoso endemico dell’Asia appartenente alla famiglia Viperidae.

Habu di Taiwan - Protobothrops mucrosquamatus

Questa specie è conosciuta con molti nomi comuni. Tra questi troviamo habu cinese, vipera di Formosa, crotalo maculato marrone e vipera dalle squame a punta.

Il nome scientifico del genere Protobothrops deriva dalle parole greche bothros (fossa) e ops (occhio). Il nome si riferisce agli organi sensibili al calore tipici di questo serpente. Proto significa prima e suggerisce una relazione con il genere Bothrops dei serpenti dell’America centrale e meridionale come il Jararaca. Mucrosquamatus significa invece letteralmente “con le squame appuntite”.

L’habu di Taiwan è stato descritto per la prima volta nel 1839 da Theodore Cantor.

Al momento non è stata riconosciuta alcuna sottospecie.

Aspetto

L’habu di Taiwan è un serpente velenoso di medie dimensioni, dal corpo snello. La lunghezza media è di 70/90 cm, ma una femmina può arrivare a misurare 150 cm. La coda è di medie dimensioni.

La testa è larga, appiattita, distintamente triangolare, coperta da squame piccole e ben distinta dal collo. Gli occhi sono di taglia media, posizionati verso la parte alta della testa. Le iridi sono marrone chiaro o dorate, con delle chiazze che fondono il colore degli occhi con quello della testa. Le pupille del Protobothrops mucrosquamatus sono ellittiche e verticali.

Tra la narice e l’occhio è presente una grande fossa triangolare, un organo che aiuta il serpente a percepire il calore delle sue prede e ad identificarle anche al buio. Le squame sopraoculari sono ben sviluppate.

Le zanne sono le più grandi tra quelle di tutti i serpenti velenosi di Taiwan e sono situate nella parte anteriore della mascella superiore. Questi denti veleniferi sono mobili, si ripiegano all’indietro quando il rettile chiude la bocca.

Il colore del dorso varia dal marrone chiaro al marrone più intenso, con molti disegni o sfumature color cioccolato o neri. Queste macchie scure possono avere margini stretti di colore chiaro.

Il ventre è di colore bianco sporco o marrone chiaro, gradualmente più scuro verso la parte posteriore del corpo. È visibilmente chiazzato da macchie di color marroncino/grigio.

La parte superiore della testa è marrone, con motivi longitudinali più scuri e di intensità variabile. Questa vipera presenta inoltre una banda scura che si estende da dietro l’occhio all’angolo della bocca.

Le squame sono opache, ruvide e a forma di goccia.

Habitat dell’ Habu di Taiwan

Il Protobothrops mucrosquamatus ama sia le zone aperte che i boschi purché siano presenti grandi quantità di vegetazione e nascondigli. Ama in particolare le foreste di bambù, i pendii montani, le zone agricole e le piantagioni di tè, specie se sono vicino ai ruscelli. Occasionalmente si avventura vicino alle abitazioni in cerca di prede e si trova spesso nelle case abbandonate.

Questa specie vive fino a 1.400 mt di altitudine.

Comportamento e Riproduzione

L’habu di Taiwan è un animale notturno, prevalentemente terrestre con tendenze arboricole. Ha una naturale propensione a nascondersi tra le rocce, nei cumuli di foglie e nella fitta vegetazione. Per questo motivo è estremamente difficile da trovare.

Il Protobothrops mucrosquamatus è un eccellente predatore che caccia sia attivamente che tendendo agguati alle sue prede. Durante la caccia morde prontamente qualsiasi preda rientri nel suo raggio di azione.

Questa specie è la più impavida tra i comuni serpenti velenosi di Taiwan. Anche se ha un temperamento generalmente mite, può diventare aggressivo se si sente in pericolo, attaccando qualunque cosa veda muoversi.

Davanti a una minaccia, questa vipera di solito fugge rapidamente. Se però è messa alle strette, mantiene la sua posizione e non ha alcuna esitazione ad attaccare e a mordere il suo aggressore.

Questi rettili sono ovipari, depongono cioè le uova. In estate le femmine depongono tra le 3 e le 15 uova, e le proteggono fino alla schiusa. I piccoli alla nascita misurano tra circa 22/25 cm.

Veleno dell’ Habu di Taiwan

Il veleno dell’habu di Taiwan, con un LD50 intravenoso pari a 1,5 mg/kg, non è potentissimo ma è comunque potenzialmente letale. Il morso di questa vipera dovrebbe essere sempre considerato molto serio e necessario di intervento medico.

La composizione di questo veleno comprende procoagulanti, emorragine, tossine che inducono edema, anticoagulanti e necrotossine.

Quando si viene morsi da questo serpente velenoso c’è 80% di probabilità di essere stati avvelenati.

Sintomi

I sintomi locali da avvelenamento sono dolore, gonfiore esteso, lividi e vesciche. La necrosi non è comune ma, quando si presenta, può essere da moderata a grave.

I sintomi sistemici sono piuttosto rari e includono vertigini, problemi cardiaci, danni renali, coagulopatia e shock secondario.

Il tasso di mortalità a causa del morso di un habu di Taiwan è al momento sconosciuto, anche se pare aver causato alcuni decessi. Sono stati comunque documentati danni molto gravi anche se trattati dal punto di vista medico.

Habu di Taiwan - Protobothrops mucrosquamatus

Trattamento di Primo Soccorso ed Antidoto

Il morso dell’habu di Taiwan richiede cure mediche, quindi è sempre bene raggiungere prontamente un ospedale.

Se venite morsi da un Protobothrops mucrosquamatus togliete subito bracciali ed anelli, con il gonfiore potrebbero rappresentare un serio problema.

Non tagliate o succhiate la ferita, non applicate creme o pomate. Non prendete analgesici, renderebbero difficile al personale medico il riconoscimento dei sintomi.

Praticate una fasciatura a pressione e cercate di tenere l’arto colpito il più fermo possibile. Praticate una steccatura, anche con mezzi di fortuna, al fine di immobilizzare la zona colpita.

Contro il veleno di questa specie esistono 4 tipi di antidoto diversi, polivalenti e bivalenti.

Alimentazione

L’habu di Taiwan si nutre principalmente di roditori, uccelli, altri serpenti, rane, lucertole, pipistrelli e insetti.

Conservazione

Secondo la lista rossa IUCN la possibile estinzione del Protobothrops mucrosquamatus desta minima preoccupazione. Questa specie non è quindi attualmente considerata in pericolo.

Diffusione

Mappa diffusione Habu di Taiwan - Protobothrops mucrosquamatus
Mappa diffusione Habu di Taiwan – Protobothrops mucrosquamatus

L’habu di Taiwan vive in Bangladesh, Cina, Hong Kong, India, Repubblica Democratica Popolare del Laos, Birmania, Taiwan e Vietnam.

Habu di Taiwan – Protobothrops mucrosquamatus