Heterometrus spinifer – Scorpione della Foresta Malese

480

Heterometrus spinifer

L’Heterometrus spinifer è uno scorpione velenoso appartenente alla famiglia Scorpionidae. Questa specie è conosciuta anche come lo scorpione della foresta malese oppure come lo scorpione gigante blu.

Heterometrus spinifer - Scorpone della foresta maleseA volte viene anche chiamato scorpione della foresta asiatica. Per questo motivo viene spesso confuso con l’Heterometrus longimanus, che è un suo stretto parente.  In realtà i due animali si possono distinguere per il fatto che l’Heterometrus spinifer ha dimensioni maggiori.

L’Heterometrus spinifer è un animale resistente, silenzionso e facile da allevare in cattività. Spesso, a causa dell’aspetto molto simile, viene confuso con lo scorpione imperatore. Quest’ultimo però è molto più docile dello scorpione della foresta malese che, se infastidito, diventa molto aggressivo.

La popolazione di questa specie non è considerata a rischio estinzione per cui non compare nella lista rossa IUCN. I fattori di rischio per questo scorpione sono rappresentati dalla sua commerciabilità e dalla diminuzione del suo habitat naturale. È comunque un animale che si adatta bene a vivere anche in ambienti diversi da quelli in cui è solito vivere.

Durante il suo ciclo vitale l’Heterometrus spinifer cambia il suo esoscheletro da 6 a 10 volte. Questo procedimento prende il nome di muta e permette allo scorpione di svilupparsi in grandezza.

La sua vita media è di 6-7 anni.

Aspetto

Il suo corpo è di colore nero lucido con i pedipalpi particolarmente sviluppati. La sua lunghezza media è di 6 cm ma può arrivare anche a misurare 10-12 cm. Normalmente i maschi hanno una costituzione più sottile rispetto alle femmine. Anche le dimensioni dei maschi sono leggermente inferiori.

Per verificare con esattezza il sesso dell’Heterometrus spinifer è necessario dare un’occhiata all’opercolo genitale. Quello del maschio ha forma ovale mentre quello della femmina ha forma di cuore.

Habitat

Lo scorpione della foresta malese vive nei luoghi umidi delle foreste e delle savane dell’Asia. Il suo ambiente ideale è caratterizzato da un temperatura di circa 30° di giorno e di 20° di notte. L’umidità deve essere dell’80 %.

Gli scorpioni sono animali notturni per cui non amano la luce del sole o la luce diretta. Di giorno se ne stanno al riparo sotto alle fenditure delle rocce, sotto alla corteccia degli alberi ed anche in ripari sottoterra.

Heterometrus spinifer - Scorpone della foresta malesePhoto Credit: Bernard Dupont @Flickr

Comportamento

Solitamente gli scorpioni sono animali solitari ma lo scorpione della foresta malese è un po’ un’eccezione. In cattività infatti, può anche essere allevato in gruppi di 3 o più esemplari. Sono animali piuttosto mansueti che però diventano molto aggressivi quando sono disturbati.

In caso di pericolo non esitano ad attaccare e per farlo usano prevalentemente le loro pinze piuttosto che l’aculeo velenoso. Anche per quanto riguarda la cattura delle prede utilizzano prevalentemente le pinze che sono ben sviluppate e forti.

Alimentazione

Lo scorpione della foresta malese è un animale carnivoro. Nella sua dieta compaiono grandi insetti come grilli e cavallette ma occasionalmente questo scorpione si nutre anche di piccoli topi e larve.

Veleno

La puntura dell’Heterometrus spinifer causa in genere un dolore molto intenso che può durare da poche ore a qualche giorno. Altri sintomi segnalati sono l’intorpidimento della zona interessata e disturbi alla vista. Il suo veleno non è comunque letale per l’uomo e non si registrano casi di decessi.

Anche in questo caso, vale la regola che gli scorpioni con grosse pinze sono meno velenosi di quelli con piccole pinze.

Un esame condotto con lo spettrometro di massa ha evidenziato nel veleno la presenza di alte concentrazioni di acetilcolina e di noradrenalina.

Pungiglione Heterometrus spinifer - Scorpone della foresta maleseRiproduzione

In natura questo animale raggiunge la sua maturità sessuale in circa 4 anni. In cattività invece la può raggiungere anche in un anno.

L’accoppiamento dell’Heterometrus spinifer comincia quando il maschio afferra con le sue pinze quelle della femmina. Una volta afferrata saldamente, la scuote in modo violento. Dopo breve tempo, il maschio deposita al suolo uno spermatoforo contenente lo sperma e vi posiziona sopra la femmina.

La femmina quindi abbassa l’addome ed inserisce lo sperma nella sua apertura genitale. Dopo l’accoppiamento i 2 scorpioni si separano e vanno in direzioni opposte. In genere il maschio si ritira molto velocemente per evitare di essere cannibalizzato dalla compagna. La gestazione dura dai 10 ai 12 mesi. Una volta nati, i piccoli verranno portati sul dorso dalla madre fino alla prima muta.

Diffusione

Heterometrus spinifer - Scorpone della foresta malese
Mappa diffusione Heterometrus spinifer – Scorpone della foresta malese

L’Heterometrus spinifer è presente in Cambogia, Malesia, Sri Lanka, Thailandia, Vietnam, Laos, India e Myanmar e Nepal.

Heterometrus spinifer – Scorpione della Foresta Malese